Passa ai contenuti principali

Fiaccolata per gli animali sacrificati a Natale

Sabato 18 dicembre 2010 - Milano
Fiaccolata per gli animali sacrificati a Natale

Il Coordinamento Italiano per l’Abolizione della Carne aderisce ed invita a partecipare al corteo indetto da LAV, Animalisti Italiani e Gaia onlus. (si veda l’appello sotto)

Il Movimento per l’Abolizione della Carne sarà in piazza con un proprio striscione, insieme ad associazioni e singoli attivisti per gli animali, a denunciare l’annuale strage che si consuma in occasione delle festività natalizie.

In allegato, il volantino che distribuiremo (clicca per download).

Invitiamo tutti coloro i quali hanno a cuore la sorte dei milioni di vittime inascoltate a portare in piazza il proprio sdegno, poiché questo massacro non può e non deve passare sotto silenzio!

Ricordiamo inoltre che le iniziative per l’abolizione della carne, prima concentrate in una giornata annuale, sono ora estese a tre settimane di mobilitazione internazionale: la settimana prima dell’ultimo sabato di gennaio, di maggio, di settembre.
Le prossime iniziative sono dunque previste per la settimana dal 24 al 30 gennaio 2011 (seguiranno maggiori dettagli).

Coordinamento Italiano per l’Abolizione della Carne

COMUNICATO DEI PROMOTORI DELLA FIACCOLATA

Fiaccolata per gli animali sacrificati sulle tavole di Natale

LAV, Animalisti Italiani, Gaia Onlus invitano tutte le Associazioni a partecipare alla fiaccolata che si terrà sabato 18 dicembre 2010 per le vie del centro di Milano.


Migliaia di animali sacrificati ogni giorno per l’alimentazione umana “trionfano” sulle nostre tavole durante le festività natalizie. Ma in quei piatti ci sono dolore, sofferenza, ingiustizia e morte proprio in un momento che dovrebbe essere dedicato alla riflessione su pace, condivisione, amore e compassione. 

Si può onorare la tradizione di Natale senza infliggere sofferenza ad altri esseri viventi e senzienti scegliendo un menù vegetariano o vegano che nulla toglie al piacere di condividere con la famiglia e gli amici il momento di festa e di ritrovo. 
Perché Natale sia una festa di gioia e non di morte.

Il raduno è in Porta Venezia alle ore 16.00.
Invitiamo tutti a partecipare e a portare bandiere, materiale informativo, cartelli e manifesti e a divulgare l’iniziativa.

Le fiaccole saranno fornite in loco.

Per informazioni:
LAV Milano cell. 3276333693 mail: lav.milano@lav.it
Animalisti Italiani cell. 3478774019 mail: milano@animalisti.it
Gaia Onlus cell. 3316439958 mail: info@gaiaitalia.it

Commenti

Post popolari in questo blog

Chi ti credi d'essere? Sei qualcuno? Domande...

Storie di donne, mai a confronto. Ma a conforto e sostegno una dell'altra. Percorsi scavati a mani nude nella propria mente e nel proprio cuore. Ogni nuovo passo non è mai banale e se ne cerca il senso, con una tenacia tutta femminile.

"La sorpresa fu il suo desiderio, quasi la pretesa che ogni cosa tornasse a essere lì apposta per lei, semplice e compatta come il servizio di recipienti da gelato, tanto da convincerla di non essere solo in fuga da delusioni, perdite e abbandoni, ma anche dal loro esatto opposto: dalla cerimonia violenta dell'amore dallo stato di frastornata alterazione che comporta. Perfino quando non era pericolosa faceva fatica ad accettarla. In un modo o nell'altro l'amore ti derubava sempre di qualcosa: una sorgetne di equilibrio interiore, un piccolo nocciolo duro di onestà." Alice Munro

“Per la maggior parte del tempo non avevo fatto altro che avanzare alla cieca da un giorno all’altro...

Eppure dentro di me la vita ardeva. Benché fosse …

Barbabietola rossa, per un buongiorno a colori

Una barbabietola, due carote, una mela, un limone... un pezzettino di zenzero se gradito!

Mangiare tre frutti al giorno è un buon inizio

La salute passa per il fruttivendolo. Ma non lo dice il fruttivendolo, lo dice l'O.M.S., Organizzazione Mondiale della Sanità. Pare infatti che un consumo adeguato di frutta e verdura cambierebbe la mappa mondiale delle malattie cardiovascolari.